Pubblicato in: CONSULENZA PSICOLOGICA

Perchè si richiede la Consulenza Psicologica

Si è spesso confusi sul ruolo dello psicologo e sulla possibiltà di richiedere una consulenza psicologica. Mi permetto di elencare schematicamente una serie di motivazioni che attivano la persona a fare richiesta per una consulenza psicologica.

Richiedere una consulenza psicologica spesso “facilita” a chiarire un momento, una fase della vita in cui ci si sente confusi, in cui prevale un disagio, una sintomatologia, o un malessere non sempre chiaro.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa chiedere un “supporto” per una particolare situazione di disagio che si sta vivendo; a volte sono cambiamenti improvvisi e inaspettati, come può essere una separazione coniugale, la perdita di lavoro, una difficoltà con i figli; un cambiamento di vita anche aspettato ma faticoso da sostenere.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa, in seguito, “sbloccare” dei processi che ostacolano lo sviluppo di crescita personale.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa, in seguito, attivare processi di maggiore comprensione e “conoscenza di sé”.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa, in seguito, darsi “nuove possibilità” di vita aderenti al proprio modo di essere, spesso soffocato, spesso sconosciuto.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa sperimentare un “rapporto sicuro e di fiducia” e protetto dalla relazione professionale di tale contesto.

Richiedere una consulenza spesso significa attivare, in seguito, “processi di riflessione” bloccati da altre circostanze e sciogliere nodi congelati.

Richiedere una consulenza psicologica spesso significa,rimettersi in gioco con se stessi e, in seguito scoprire la propria “soggettività”.
Richiedere una consulenza psicologica significa anche prevenire una vera e propria malattia.
Richiedere una consulenza psicologica significa cercare una possibile comprensione per la propria sofferenza.
Richiedere una consulenza psicologica non significa essere malati, è un momento di crescita supportato dal professionista.
Ogni persona è spinta dalla sua personale motivazione, dal suo personale momento di vita.
Richiedere una consulenza significa avere diritto e possibilità di valutare, se la modalità del professionista è in sintonia col proprio modo di essere e, scegliere di avere una costruzione relazionale e di arricchimento per sé e, cercare di superare il proprio malessere.

La consulenza psicologica può essere anche limitata ad un solo incontro ma nella maggiornaza dei casi apre la possibilità di un percorso in base alla valutazione che fa il professionista e le esigenze di rilievo del richiedente.
Marialba Albisinni

Annunci

Autore:

Ci sono persone che non smetteranno mai di cercarsi, di comprendersi più a fondo di quanto generalmente l'uomo sopporti, che insistono per riconoscere anche la loro esistenza, e quella di altri, in privato, in silenzio, con la propria voce, nel rispetto di sè e della diversità... io sono una di quelle e generalmente chi cerca me è mio affine ed io lo accolgo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...