Psicoterapia &Psicoanalisi

Psicologa Labico logo
“LA SANITA’ MENTALE E’ LA CAPACITA’ DI RESTARE NEGLICERVELLI PSICOANAISI E NEUROSCIENZE SPAZI TRA ASPETTI MULTIPLI DEL SE”  – Philip Bromberg

Percorsi personali

Psicoterapia letteralmente significa “cura dell’anima”, la sua pratica è riservata a medici e a psicologi ulteriormente specializzati in psicoterapia (formazione quadriennale). Il percorso personale ha diversi scopi, il più ambito riguarda  la possibilità di stare bene con se stessi e con gli altri; svariati cambiamenti possono mettere in crisi la propria identità, l’integrazione di diversi aspetti di sè prendono forma oltrepassando c0nfini rigidi che potrebbero sfociare in problematiche dissociative.

La relazione   di fiducia tra terapeuta e paziente è fondamentale, ciò è una conquista.  Si vivono processi evolutivi in cui la conoscenza di sè passa attraverso la conoscenza con l’altro. E’ una nuova esperienza relazionale in cui si affrontano le problematiche della vita in un ambiente tutelato e protetto in cui le dinamiche conflittuali ed intersoggettive tendono ad essere chiarite co-cotruttivamente . Il dolore fa parte della vita ma alcuni blocchi emotivi non permettono a volte di fare delle scelte importanti. Aiuta ad appianare sintomi ma anche a ritrovare e rafforzare altre parti di sè importanti; a tollerare le proprie vulnerabilità e le proprie molteplicità. Aiuta a ritrovare la propria identità, passato, presente e futuro spesso s’incontrano; il proprio senso alla vita e le proprie realizzazioni assumono significato. Aiuta a migliorare i processi di regolazione emotiva integrata all’aspetto cognitivo. Con la psicoterapia psicoanaistica intersoggettiva e relazioanle l’inconscio viene esploratotramite l’esperienza e si incontra con la consapevolezza che modelli ripetitivi (Principi organizzatori interni) radicati e risalenti ai primi anni di vita o a traumi in generale, influiscono sulle esperienza attuali, sabotandone la relaizzazione,  impedendo eventuali possibilità di crescita generando assetti dissociativi fuori dalla coscienza) che prendono il sopravvento nella nostra vita, impedendo un vivere più sano.

Ansie, depressioni, destabilizzazioni e disorientamenti, ossessioni,egocentrismi, dipendenze, problemi psico-somatici, traumi trovano la loro spiegazione inter-soggettiva (tra sè e l’altro).

GLI STUDI SULLA PSICOTERAPIA PSICOANALITICA  SONO UNICI ED INFATICABILI, FONDATI OGGI SULLA RICERCA  NEUROSCIENTIFICA E GLI STUDI EVOLUTIVI DELLL’INFANZIA.

APERTI ED INNOVATIVI, CRESCONO NEL CONFRONTO TRA CLINICA E NEUROSCIENZE CONFERENDONE VALIDITA’ED INTEGRAZIONE CON CIO’ CHE RISULTA FUNZIONALE.

STUDI APPROFONDITI  ANCHE DALLA SIGNIFICATIVA  RELAZIONE INTERSOGGETTIVA  CON LE PERSONE.

con  DEDIZIONE

I LINK DI PSICOANALISI

Isipsè Istituto di Specializzazione in Psicologia Psicoanalitica del Sè e in Psicoanalisi Relazioale
www.isipsè.it

Rivista di Psicoanalisi
http://www.selfrivista.com/

International Association of Relational Psychoanalysis and Psychotherapy (IARPP)
www.iarpp.net

International Association For Psychoanalytic Self Psychology (IAPSP)
www.iapsp.org

European Federation Psychoanalytic Selfpsychology (EFPS)
www.efps.eu

Psychoanalytische Selbstpsychologie
www.selbstpsychologie.at

Self Psychology
www.selfpsychology.com

Cinema e psicoanalisi

Autori di riferimento

Philip Bromberg

I PILASTRI DEGLI INDIMENTICABILI MAESTRI

(Freud, Ferenczi, Winnicott, Kohut, Storolow, Atwood, Bowlby,Lichtenberg)

Il mondo interpersonale del bambino
il contenuto
« Il “senso del Sé” viene proposto come punto di partenza per l’indagine sull’esperienza soggettiva del bambino. (1995).
La regolazione degli affetti
Questo studio, insieme al volume successivo, “”I disturbi del Sé””, affronta i temi cruciali dello sviluppo della mente, analizzando e illustrando con approccio interdisciplinare i possibili apporti delle neuroscienze alla psicoanalisi e alla psicoterapia. Idealmente nella scia della teoria dell’attaccamento di Bowlby, l’autore dedica ampia trattazione alle componenti preverbali o non verbali della comunicazione, funzioni regolate dall’emisfero destro del cervello, e al ruolo cruciale che assumono nella relazione analitica. In questo senso Schore sottolinea il ruolo preponderante dell’empatia, illustrandone i correlati fisiologici, e della comunicazione diretta tra emisfero destro del paziente ed emisfero destro del terapeuta.
I contesti dell'essere
Non esistono menti isolate, ma solo soggettività in dialogo e in interazione fra di loro, dunque i fenomeni psicologici possono essere compresi (e i disturbi possono essere curati) solo se si tengono presenti i “contesti intersoggettivi”, le “relazioni tra persone” in cui i fenomeni avvengono. Si tratta di uno degli indirizzi più attuali e più seguiti del pensiero psicoanalitico.
La guarigione del sè
In questo volume Kohut mira a chiarire la posizione empatico-introspettiva. Una metodologia fondata sull’immersione empatica prolungata dell’osservatore nel campo psicologico.

PSICOANALISI RELAZIONALE

l contenuto Il nostro mondo è ben diverso da quello di Freud, e i più recenti sviluppi della psicoanalisi costituiscono una svolta radicale non solo rispetto ad alcune sue premesse teoriche, ma anche rispetto alla cornice in cui si svolge la terapia psicoanalitica. Se nei precedenti lavori Mitchell si era preoccupato di impostare un'integrazione tra gli orientamenti più tradizionali, ispirati alla teoria delle pulsioni, e gli orientamenti relazionali, in questo volume si occupa soprattutto di come il concetto del Sé è diventato il costrutto teorico centrale della psicoanalisi odierna. Dando prova di grande capacità didattica, Mitchell esprime le sue tesi in un linguaggio non rigidamente specialistico, che rende la lettura avvincente anche per un pubblico di non specialisti. Il lettore è reso partecipe del percorso compiuto da Sophie, da Robert e da altri pazienti per raggiungere una soggettività più piena e autentica, attraverso l'alternarsi di speranza e timore, di tensioni e riconciliazioni vissute nella relazione con un analista che non ha un ruolo di semplice testimone ma è profondamente coinvolto nel processo terapeutico. l'autore Stephen A. Mitchell, scomparso nel 2000, è stato analista supervisore e didatta presso il William Alanson White Institute di New York. È autore di
Il concetto del Sé è diventato il costrutto teorico centrale della psicoanalisi odierna.
Attraverso l’alternarsi di speranza e timore, di tensioni e riconciliazioni vissute nella relazione con un analista che non ha un ruolo di semplice testimone ma è profondamente coinvolto nel processo terapeutico.
Indispensabile per comprendere le origini storiche, la nascita e lo sviluppo dell’approccio relazionale in psicoanalisi, Menti che si incontrano esplora i diversi significati e gli aspetti clinici della mutualità, offrendo un prezioso ampliamento del modello psicoanalitico relazionale. L’autore definisce i concetti di intersoggettività, interazione, messa in atto, e, sul piano clinico, dimostra che l’approccio relazionale non è solo una cornice teorica di riferimento ma anche una guida efficace ai problemi di tecnica e di strategia terapeutica. L’autore Lewis Aron è professore di Psicologia clinica alla New York University e membro dell’American Psychological Association.
L’autore definisce i concetti di intersoggettività, interazione, messa in atto, e, sul piano clinico, dimostra che l’approccio relazionale non è solo una cornice teorica di riferimento ma anche una guida efficace ai problemi di tecnica e di strategia terapeutica.
Il funzionamento mentale come capacità di restare negli spazi tra aspetti multipli del sè
La comprensione-emotiva
Che cos’è la comprensione psicoanalitica? Come può curare le ferite emotive? La tesi centrale di questo libro è che la comprensione psicoanalitica emerga dalla partecipazione, soprattutto emotiva, al campo intersoggettivo formato dalle due soggettività del paziente e del terapeuta.
INFANT RESERCH
Frutto della collaborazione dei due autori per più di trent’anni, questo libro è uno dei contributi più validi e originali apparsi in ambito psicoanalitico negli ultimi dieci anni. l’ Infant research e trattamento degli adulti è destinato a occupare un posto di rilievo nella biblioteca di ogni clinico.
L'intersoggettività come spazio di riconoscimento tra due soggetti oltrepassando le dicotomie tra attivo/passivo tra maschile/femminile
L’intersoggettività come spazio di riconoscimento tra due soggetti oltrepassando le dicotomie tra attivo/passivo tra maschile/femminile
Winnicott
Winnicott
potere-coraggio-narcisismo
L’uomo è guidato dai suoi ideali e spinto dalle sue ambizioni . I concetti teorici del libro riguardano: l’eroe, il capo, il tragico, il coraggio, la toria, il potere, il narcisismo, la creatività.
sistemi-motivazionali
Un libro impegnativo e importante in cui Lichtenberg e i suoi colleghi hanno posto le fondamenta di un innovativo approccio alla tecnica psicoanalitica, basato sulla teoria delle motivazioni, o teoria dei sistemi motivazionali.

  “Concedersi una maggiore conoscenza  significa anche orientarsi verso un personale senso di vita”


  Percorsi individuali: Disturbi d'ansia - Attacchi di panico - Dipendenza 
relazionale - Equilibrio psichico - Distimia - Problematiche di narcisismo-
Solitudine - Problematiche del  post parto - Supporto alla separazione
 Disorientamento - Stress - Bulimia - Obesità -Conoscenza di sè- 
Coppia: Consulenze in Psicologia infantile -Separarsi senza ferirsi- Gestire i figli 
 Gruppo: Laboratori di sviluppo personale - separati

  Psicologia Clinica e di Comunità- Psicoterapia Psicoanalitica individuale- Consulenza psicologica  per genitori e separazioni- Psicologia dell’adulto e del bambino –  Supporto tesi ed elaborati con temi sulla psicodinamica e sul Counseling Psicologico ad approccio integrato- Supporto per la preparazione di progetti comunitari –

HOME ARTICOLI CLICCA
-----------------

PRIMA CHE UN PROBLEMA DEGENERI DEL TUTTO (lo psicologo non prescrive psicofarmaci, la poca conoscenza su chi siamo e cosa possiamo fare non permette di mettersi in discussione e di “migliorarsi”)

“Lo psicologo attento  e dedito è un professionista altamente formato, che per aumentare le sue competenze ha seguito lui stesso uno o più percorsi personali, si mette in gioco nelle relazioni diadiche e di gruppo, agevola processi di consapevolezza intrapsichiche e relazionali, aiuta a divenire dignitosi e consapevoli del proprio modo di essere e a rafforzare i propri punti di forza,  aiuta a conoscersi … oltre la sintomatologia, aiuta a tollerare le vulnerabilità, aiuta a superare momenti di crisi, solitudine e rabbia, aiuta a raggiungere attivamente ma con i propri tempi obiettivi di benessere e di vita più appartenenti al proprio sè, aiuta a trovare un senso della propria esistenza nell’esserci, ed impara tanto dalle persone con cui entra in contatto”.

– Lo psicologo – Alcuni art. del Codice deontologico

Articolo 4
Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall’imporre il suo sistema di valori …

Articolo 11
Lo psicologo è strettamente tenuto al segreto professionale. Pertanto non rivela notizie, fatti o informazioni apprese in ragione del suo rapporto professionale, né informa circa le prestazioni professionali effettuate o programmate, a meno che non ricorrano le ipotesi previste dagli articoli seguenti.

Articolo 18
In ogni contesto professionale lo psicologo deve adoperarsi affinché sia il più possibile rispettata la libertà di scelta, da parte del cliente e/o del paziente, del professionista cui rivolgersi.

I disagi attuali della nostra esistenza in un contesto professionale protetto:

ANSIA

  

  AUTOSTIMA/PROBLEMATICHE DEPRESSIVE

 

DEPRESSIONE        DISTURBO DEPRESSIVO

CRISI ESISTENZIALI- ESISTENZA

PROBLEMATICHE LEGATE ALLA PROPRIA IDENTITA’

  OBESITA’ E BULIMIA

   

LA PSICOANALISI DEL SE’: NARCISISMO NON SANO: rabbia, senso di vuoto,
difficoltà relazionali, arroganza – Vittime da relazioni narcisistiche- Dipendenza relazionale

PROBLEMATICHE DEL DOPO PARTO  (babyblues, depressione post partum)

—————————————————————–

Potete visitare il sito cliccando il tema di vostro interesse sui menù posti a destra dello schermo

             Pubblicazioni e collaborazioni scientifiche con IAR –ISTITUTO DI RICERCA E TRATTAMENTO IN PSICOPATOLOGIA -PADOVA

PER ACQUISTARE I VOLUMI A COSTO PROMOZIONALE  CONTATTATE IAR PADOVA

NOVITA’ DICEMBRE 2012    Bulimici e Obesi 

Immancabilmente – Cleup                                                                       Ansia che fare? Cleup PROMOZIONE CON IAR 20.00 e

                                                     


Poesia esistenziale 


Bibliografia di base
Raffaello Cortina


Ansia che fare? L. D. Regazzo Cleup

Cortina Psicoterapia Psicodinamica della Depressione

LA PSICOANALISI: TRA L'EMPIRISMO E LE NEUROSCIENZE
La regolazione degli affetti ela riparazione del sè 

Infant Research e trattamento degli adulti -Cortina

LA PSICOANALISI DEL SE'

<<Un affettuoso saluto al Prof. Franco Paparo che ci ha lasciati nel dicembre 2012 e che mi ha permesso di conoscere il pensiero di Heinz Kohut. Il prof. Paparo, psichiatra e psicoanalista  raccontava con molta naturalezza che andò negli Stati Uniti per conoscere appositamente  Heinz Kohut (innovatore della psicoanalisi contemporanea) e approfondire l’utilità e l’importanza dell’empatia in ambito clinico-  Ha diffuso con passione con altri professionisti  la psicoanalisi del Sè in Italia ed è co-fondatore dell’Isipsè di Roma.  Ricorderò di lui: la sua umiltà, il mio primo giorno all’Isipsè e  la chiacchierata appassionata sul suo incontro con Kohut  e  la “fiducia” e l’importanza che dava a noi giovani psicoterapeuti>>.

Addio a Daniel Stern link Spiweb

IL SE' E I SISTEMI MOTIVAZIONALI - JOSEPH LICHTENBERG - FOSSHAGE E LACHMANN

 Potete visitare il sito cliccando il tema di vostro interesse sui menù posti a destra dello schermo

   Psicoterapia psicoanalitica- Psicoanalisi de Sè -Psicoanalisi intersoggettiva – Psicoanalisi relazionale – Filosofia esistenziale

BUONA NAVIGAZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...